DOTT.SSA SIMONACASTELLUCCIA

Iscritta all’albo degli Psicologi della Regione Lombardia (N.18922)






Iscritta all’albo degli Psicologi della Regione Lombardia (N.18922)

Iscritta al Registro Professionale degli Arteterapeuti (N.330)




Chi sono: la mia storia



Sono nata a Brescia il primo marzo del 1983.  Dopo la maturità classica ho conseguito, nel 2007, la Laurea in Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica a Milano con una tesi sugli esordi psicotici, col massimo dei voti e la lode.
Dopo questa prima laurea ho iniziato la formazione quadriennale in Arteterapia, secondo l'approccio psicodinamico, presso Art Therapy Italiana a Bologna. Nel 2013 ho conseguito il Diploma come Arteterapeuta con un lavoro che esplorava i collegamenti tra sogni e i miti in arteterapia, con particolare riferimento al mito di Persefone e il mito di Ermes.



Nel frattempo ho scelto di continuare gli studi intraprendendo il percorso formativo per diventare psicologa: nel 2015 conseguito la laurea in Psicologia Clinica e di Comunità con una tesi intitolata "L'arteterapia: dall'approccio Junghiano all'approccio archetipico".
Poichè credo che la psicoterapia possa aiutare le persone a comprendere e superare le difficoltà e a relizzare al meglio la propria vita, o come dice Carl Gustav Jung a compiere il proprio "processo d'individuazione", ho deciso di intraprendere il percorso formativo come psicoterapeuta analitica presso l'Associazione Italiana di Psicologia Analitica (AIPA), sezione milanese.
Sono stata docente dal 2011 al 2015 di “Artiterapie” al Corso di Laurea di Tecnica della Riabilitazione Psichiatrica, Dipartimento Scienze Cliniche e Sperimentali, Università degli Studi di Brescia.
Dal 2018 sono docente nel programma di Formazione di Arteterapia di Art Therapy Italiana.




Da più di dieci anni lavoro presso Dipartimenti di Salute Mentale svolgendo interventi riabilitativi e di sostegno psicologico con persone che convivono con gravi sofferenze e patologie. Ho condotto inoltre percorsi di supporto psicologico integrato all’arteterapia in scuole, associazioni, cooperative, comuni e carceri.
Presso il mio studio a Brescia svolgo percorsi individuali e di gruppo per bambini, adolescenti e adulti.
Negli anni ha sperimentato la forza dell’arteterapia in vari contesti: dove non possono le parole - perché non si trovano, perché la sofferenza è troppo grande per essere nominata, perché non si capisce che cosa succede dentro di sé in maniera così chiara da poterne parlare… - è necessario trovare altre modalità di comunicazione, e l’arte è una di queste.



Nel corso degli anni alcuni ambiti si sono intrecciati e collegati tra loro: l’interesse per l’utilizzo dell’arte in ambito terapeutico, il desiderio di conoscere le dinamiche profonde dell’animo umano, e la conoscenza della mitologia come portatrice di personaggi universali dentro i quali ognuno può ritrovare aspetti di sè. I miei riferimenti teorici principali vanno da Carl Gustav Jung con la nascita della psicologia analitica fino alla psicologia archetipica di James Hillman. Altre letture e studi che hanno abbracciato anche impostazioni diverse e ambiti più ampi, costituiscono parte del mio bagaglio formativo professionale e umano: Melanie Klein, Donald Winnicott, Wilfred Bion, Margaret Mahler, Paul Watzlawick, Károly Kerényi, Joseph Campbell, Gilbert Durand, Howard McConeghey, Mary Watkins, Joy Schaverien, Irvin Yalom, Cesare Pavese, Gabriel Garcia Marquèz, la letteratura e la mitologia greca.

Per maggiori informazioni, scarica il Curriculum Vitae in formato Europeo cliccando questo link.


Simona Castelluccia - Psicologa (P.IVA 03701280988) * Design by Free-Think.it Privacy