DOTT.SSA SIMONACASTELLUCCIA

"L’arteterapia è conoscenza di me stessa attraverso i miei lavori. In quello che emerge a volte mi rispecchio oppure rimango spiazzata da lati a me oscuri o nascosti. La maggior parte delle volte le mie opere sono una sorpresa che non avrei mai immaginato a priori. È sperimentare un nuovo modo di vedere."






"L’arteterapia è conoscenza di me stessa attraverso i miei lavori. In quello che emerge a volte mi rispecchio oppure rimango spiazzata da lati a me oscuri o nascosti. La maggior parte delle volte le mie opere sono una sorpresa che non avrei mai immaginato a priori. È sperimentare un nuovo modo di vedere."




Arteterapia


L’arteterapia è un approccio terapeutico dove sono presenti l’arteterapeuta, la persona che svolge il percorso - o le persone se si tratta di gruppo- e i materiali artistici.
La caratteristica principale dell’arteterapia è l’utilizzo di materiali artistici classici ed extra - pittorici (colori a tempera, acquerelli, pennarelli, creta, paste modellabili, stoffe, materiali naturali etc) che vengono utilizzati come strumenti di dialogo fra la persona e l’arteterapeuta ma anche tra il mondo interno della persona e il suo mondo esterno.
Nelle sedute di arteterapia, che possono essere individuali o di gruppo, i lavori artistici sono il mezzo per l'espressione e la comunicazione del proprio mondo interno - emozioni, fantasie e pensieri - e offrono un luogo dove dare una forma visibile e condivisibile ai propri vissuti.
Attraverso l’esplorazione dei materiali artistici ogni partecipante potrà entrare in contatto con diversi parti di sè, aprirsi a nuove possibilità e scoperte.


Per chi e quando è possibile un percorso di Arteterapia?

I principali ambiti in cui si possono svolgere percorsi di arteterapia sono la prevenzione, il benessere, la riabilitazione e la terapia.
Tutti questi percorsi possono essere svolti in un setting individuale, di coppia, in gruppi e con le famiglie.


Considerando quanto sopra possiamo dire che l’arteterapia è uno strumento declinabile in maniera molto flessibile in base alle necessità: può essere utilizzata per accompagnare passaggi “fisiologici” della persona dalla nascita alla maturità ma anche in situazioni dove subentra una dimensione di difficoltà o sofferenza in ogni momento della vita della persona.
Di seguito un elenco delle possibili aree d’intervento dell’arteterapia, integrata al supporto psicologico, nei diversi periodi della vita (come abbiamo detto, la prevalenza di un percorso basato sull’arte piuttosto che sulla parola verrà valutato in base alle esigenze di ogni persona):


INFANZIA



ADOLESCENZA



ETA' ADULTA